+39 040 51 99 674
 
Cosa Curiamo
La pelle è l’organo più esteso del corpo e costituisce una protezione dinamica e sofisticata che va mantenuta sempre in forma per poter svolgere bene il proprio lavoro.
L’esposizione agli agenti ambientali, la reattività diversa dettata dal patrimonio genetico di ciascuno e il coinvolgimento nelle patologie generali rendono la lettura delle alterazioni della pelle molto impegnativa.
La moderna dermatologia è in grado di diagnosticare, trattare e prevenire l’enorme ventaglio di patologie che la possono modificare.

Dermatite allergica da contatto

Che cos'è?

È un comune processo infiammatorio della cute e delle mucose a decorso benigno ed autolimitante. È più frequente nei Paesi industrializzati ed è caratterizzato da una reazione allergica più o meno marcata nei confronti di sostanze chimiche o metalli giunti a contatto con pelle. Il numero di sostanze potenzialmente responsabili di questo fenomeno (allergeni) è estremamente ampio. Sono state individuate delle categorie più importanti come: i cosmetici; gli accessori di metallo; alcune fibre tessili, coloranti e farmaci; prodotti per l'igiene personale.
La reazione cutanea è associata a meccanismi complessi che coinvolgono il sistema immunitario (“l'esercito di difesa” del nostro organismo) e si realizza in due fasi. La prima è di riconoscimento degli intrusi e successivo “reclutamento ed addestramento” di cellule in grado di combattere efficacemete specifici intrusi (“soldati dell'esercito immunitario” con funzioni specializzate), si attiva in seguito al primo contatto con l'allergene e non si manifesta clinicamente. La seconda è una fase di “pronto intervento” da parte delle cellule già “addestrate” e coinvolge la pelle che diviene “un campo di battaglia” infiammatorio sino a completo allontanamento degli intrusi specifici. Alcuni fattori “favorenti” possono contribuire ad amplificare la potenzialità di riconscimento degli intrusi da parte della pelle: l'uso prolungato e sistematico di guanti di lattice o di calzature non traspiranti; le medicazioni occlusive; i processi irritativi cronici (traumi ripetuti; lavaggi eccessivi con detergenti aggressivi) la cute eccessivamente secca ed irritata.
Il quadro clinico inizia limitandosi all'area cutanea giunta a contatto con la sostanza o le sostanze già precedentemente identificate come intrusi non desiderati. I bordi della reazione infiammatoria non sono netti e tendono ad espandersi progressivamente oltre l'area del contatto originale. È possibile distinguere una fase acuta caratterizzata dalla presenza di edema, arrossamento, vescicole, bruciore ed intenso prurito, ed una fase cronica, caratterizzata da secchezza ed ispessimento cutaneo associati a desquamazione, prurito e fissurazioni dolorose.

Percorso SDC

Il percorso clinico-terapeutico proposto da SDC prevede una valutazione specialistica iniziale associata ad una serie di esami di laboratorio. L'approccio terapeutico personalizzato prevede l'utilizzo delle tecniche dermatologiche più avanzate. Sono previsti una serie di controlli clinici periodici per monitorare l'evoluzione dei processi di riparazione e ripristino della funzione cutanea.

Trattamenti Skin Doctors' Center


Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info