+39 040 51 99 674
 
Cosa Curiamo
La pelle è l’organo più esteso del corpo e costituisce una protezione dinamica e sofisticata che va mantenuta sempre in forma per poter svolgere bene il proprio lavoro.
L’esposizione agli agenti ambientali, la reattività diversa dettata dal patrimonio genetico di ciascuno e il coinvolgimento nelle patologie generali rendono la lettura delle alterazioni della pelle molto impegnativa.
La moderna dermatologia è in grado di diagnosticare, trattare e prevenire l’enorme ventaglio di patologie che la possono modificare.

Dermatite atopica

 Che cos'è la dermatite atopica?

La dermatite atopica è un processo di natura infiammatoria limitato alla cute ad evoluzione benigna, piuttosto comune nei Paesi industrializzati. È possibile distinguere una fase di eczema acuto con edema, eritema, microvescicolazione e intenso prurito ed un eczema cronico contraddistinto da elementi papulari e a placca di colorito rossastro, associati a lesioni da grattamento e microfissurazioni.
La dermatite atopica è caratterizzata da un tipico andamento cronico-recidivante associato ad intenso prurito. Il suo esordio si osserva nel 60% dei casi entro il primo anno di vita. I primi segni sono visibili intorno al 3° mese. La patologia può comparire anche durante il periodo adolescenziale e, in casi più rari, nell'età adulta. Il quadro clinico è piuttosto variabile in rapporto all'intensità delle manifestazioni ed al loro periodo d'insorgenza. 
La distribuzione delle lesioni è simmetrica e coinvolge la cute del volto (guance, regione frontale e oculo-palpebrale) il tronco, il collo, le pieghe e le flessure cutanee più soggette a movimento. La cute si presenta inevitabilmente secca, con ridotta funzione protettiva e quindi facilmente irritabile.
La predisposizione genetica ha un ruolo determinante nello sviluppo della malattia che altro non è se non un'iperreattività alterata del sistema immunitario nei confronti dell'ambiente esterno. Tutti i fronti di difesa possono essere variamente interessati: quello respiratorio (asma e rinite); quello oculare (congiuntivite); quello intestinale (malasso
La dermatite può migliorare significativamente durante i periodi estivi e con l'esposizione solare. Una strategia di protezione ambientale abbinata ad un regime di protezione cutanea può ridurre l'intensità dei fenomeni infiammatori.

 

Percorso SDC

Il percorso clinico-terapeutico proposto da SDC prevede una prima valutazione specialistica eventualmente abbinata ad una sere di approfondimenti diagnostici di laboratorio. L'approccio terapeutico contempla una strategia d'intervento multisciplinare con il supporto di figure professionali diverse (psicologo, endocrinologo, gastroenterologo) e l'utilizzo delle tecniche dermatologiche più innovative. È prevista una serie di controlli clinici a cadenza regolare per seguire l'evoluzione della patologia.

Trattamenti Skin Doctors' Center


Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info