+39 040 51 99 674
 
DERMATOLOGIA
CHIRURGICA
RIMOZIONE TATUAGGI LASER

BREVE DESCRIZIONE GENERALE

L'intervento di rimozione dei tatuaggi prevede l'utilizzo di laser molto potenti in gradi di trasferire la loro grande energia esclusivamente ai microgranuli di pigmento contenuti nella pelle, limitando al minimo l'azione termica ai tessuti immediatamente circostanti. Solo questo tipo di tecnologia laser denominata Q-Switched, per gli impulsi misurabili in nanosecondi, e Ultra-Short, per impulsi dell'ordine dei picosecondi può generare questo particolare effetto nei tessuti.
Gli impulsi di luce catturati selettivamente dai pigmenti determinano un improvviso, enorme aumento della temperatura che si mantiene entro i limiti dei microgranuli colorati e si trasforma in un'onda d'urto in grado di frammentarli. I granuli di pigmento polverizzati vengono in minima parte eliminati all'esterno e in massima parte “drenati” dal sistema linfatico.

Il numero di sedute necessario ad eliminare i tatuaggi varia a seconda dell'estensione, del numero di colori, e della localizzazione anatomica dei pigmenti. Solitamente i tatuaggi di colore nero rispondono meglio di quelli colorati. Quelli localizzati al di sopra del cuore guariscono prima di quelli con sede sulle aree più basse.
Allo Skin Doctors Center sappiamo bene che le persone desiderose di eliminare i tatuaggi lo vogliono fare nel più breve tempo possibile, per questo abbiamo adottato una tecnica ideata e proposta dal Dr. Leonardo Marini al Congresso dell'American Society for Laser Medicine and Surgery tenutosi a Boston nel 2012. Si tratta di una tecnica che prevede una sequenza di passaggi laser – solitamente 3 o 4 – che consente una riduzione della concentrazione di pigmento pari al 30-50% nella maggior parte dei casi già dopo la prima seduta e uno schiarimento del tatuaggio al 90% dopo una media di 4-6 sedute nel 70% dei casi. Un buon risultato paragonato alle 8-14 sedute richieste in precedenza adottando la tecnica del singolo passaggio per seduta.
rimozione tatuaggio pre
rimozione tatuaggio pre
rimozione tatuaggio post
rimozione tatuaggio post



RIMOZIONE TATUAGGI LASER
RIMOZIONE TATUAGGI LASER
In cosa consiste il trattamento di rimozione tatuaggio
  • 1 IMMEDIATAMENTE PRIMA
  • 2 DURANTE
  • 3 IMMEDIATAMENTE DOPO
  • Come prima cosa la persona portatrice di tatuaggio viene valutata clinicamente per appurare la tipologia, l'estensione, la localizzazione anatomica della pigmentazione oltre ad eventuali segnali di allergia alle componenti chimiche dei pigmenti 
  • Immediatamente prima dell'intervento l'area anatomica sede del tatuaggio vene fotografata, delimitata con un marcatore di colore bianco, detersa con antisettico e anestetizzata mediante tecnica iniettiva di infiltrazione. 



 
Gli occhi del Paziente vengono protetti da opportuni occhiali protettivi e, nel caso di dovesse operare in prossimità delle orecchie, i canali uditivi vengono protetti dall'intenso rumore con degli appositi tappi. Un intervallo minimo di 5 minuti viene mantenuto tra i singoli passaggi di laser. Grazie all'anestesia il trattamento di rimozione del tatuaggio è praticamente indolore e molto ben tolleraro dal paziente.
La medicazione segue le usuali tre fasi tipiche dei processi di riparazione dei tessuti. Per ognuna di esse lo Skin Doctors Center ha preparato una sequenza di semplici azioni da seguire a domicilio.
Il primo controllo è previsto dopo 24 ore dall'intervento ed è seguito da un secondo a distanza di 7 giorni. Le sedute vengono programmate a distanza di 2-3 mesi tra loro per consentire il più completo riassorbimento dei pigmenti disgregati dall'azione del laser.


Contattaci subito per maggiori informazioni!
Scrivi al nostro staff senza impegno, dettagliando la tua richiesta, ti risponderemo il prima possibile.
Ti ricordiamo che una visita al nostro centro può aiutarti a conoscerci e rispondere a tutte le domande che hai.
* campi obbligatori
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info