+39 040 51 99 674
 
Cosa Curiamo
La pelle è l’organo più esteso del corpo e costituisce una protezione dinamica e sofisticata che va mantenuta sempre in forma per poter svolgere bene il proprio lavoro.
L’esposizione agli agenti ambientali, la reattività diversa dettata dal patrimonio genetico di ciascuno e il coinvolgimento nelle patologie generali rendono la lettura delle alterazioni della pelle molto impegnativa.
La moderna dermatologia è in grado di diagnosticare, trattare e prevenire l’enorme ventaglio di patologie che la possono modificare.

Dermatomiosite

Che cos'è?

È una malattia a carattere infiammatorio ed evoluzione cronica che interessa la cute, i muscoli ed altri organi ed apparati (cuore, polmoni, reni, articolazioni, apparato gastrointestinale e sistema nervoso). In soggetti geneticamente predisposti il sistema immunitario (“l'esercito di difesa del nostro organismo”) può “impazzire” e rivolgere la propria azione nei confronti delle cellule del corpo non riconoscendole come proprie. Alcuni fattori esterni quali infezioni, farmaci, tumori maligni (cancro dell'ovaio, della mammella, dei polmoni, dello stomaco) possono indurre la perdita di controllo del sistema immunitario e la produzione di anticorpi e cellule linfocitarie (“soldati dell'esercito”). La specificità dei compiti di ciascun soldato provoca un danno che altera l'aspetto e la funzione degli organi colpiti. Inizialmente il paziente lamenta una sintomatologia vaga ed aspecifica quali la perdita di energia e malessere generale. La cute assume un aspetto molto diverso dal normale con comparsa di poichiloderma (aspetto violaceo della cute che diviene più sottile e lascia trasparite piccoli vasi sanguigni dilatati o teleangectasie). Le sedi tipicamente colpite sono il volto, le superfici esterne degli arti e il dorso delle mani con partcolare alterazione dell'area intorno all'unghia. Il coinvolgimento muscolare si caratterizza per la debolezza diffusa ed il dolore prevalentemente localizzato alle cosce e alle spalle con incapacità a pettinarsi, alzarsi dalla posizione seduta, salire le scale. Successivamente possono essere coinvolti i muscoli della respirazione e deglutizione. Il decorso è cronico, è possibile solo rallentare o stabilizzare la malattia.

Percorso SDC

Il percorso clinico-terapeutico proposto da SDC prevede una valutazione specialistica iniziale eventualmente supportata da una biopsia seguita da un opportuno esame dermatopatologico nel caso di dubbio diagnostico. Indagini strumentali e di laboratorio specifici consentono di definire lo stato evolutivo della malattia e di individuare un eventuale tumore scatenante. In base alla complessità del quadro clinico SDC fornisce un supporto specialistico coordinato sfruttando la competenza specifica di altre discipline. Un ciclo di controlli clinici viene programmato per valutare l'efficacia della terapia che ha lo scopo di rallentare o stabilizzare l'evoluzione della malattia.

Trattamenti Skin Doctors' Center


Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info