+39 040 51 99 674
 
DERMATOLOGIA
ESTETICA
BOTULINO
La neurotossina botulinica viene prodotta originariamente da un batterio: il Clostridium botulinum. La sua azione è in grado di disattivare temporaneamente i “contatti” tra le estremità dei tronchi nervosi dai quali partono gli “ordini di contrazione e rilassamento” dei muscoli e delle ghiandole e la superficie delle strutture bersaglio. Se ne distinguono 7 varietà. Quella più potente è Tossina Botulinica BTX-A. Ne basta una quantità minima per indurre il suo effetto. La tecnica di miorilassamento sfrutta questa particolare proprietà per concentrare l'azione della tossina in piccole aree selezionate. Il suo primo utilizzo terapeutico risale agli anni '50 (Vernon Brooks) ma la tecnica fu successivamente perfezionata nel 1977 a beneficio dei pazienti affetti da strabismo (Alan Scott, USA). È stata usata successivamente con successo per correggere il blefarospasmo (contrazione spastica delle palpebre) e la distonia facciale e cervicale (contrazione spastica dei muscoli cranio-facciali). Buoni risultatii sono stati ottenuti anche nella cefalea muscolo-tensiva e nell'iperidrosi (eccessiva produzione di sudore). La sua utilizzazione per uso cosmetico, promossa inizialmente da Alastair e Jean Carruthers (Vancouver, Canada), risale al 1989. La prima sintesi di BTX-A risale al 1979 (Dr. Shantz) ed è rimasta in uso fino al 1997. La nuova BTX-A è stata ulteriormente purificata ed ha un minore contenuto proteico (5ng/fiala rispetto ai 25ng del prodotto precedente) riducendo al minimo le sue capacità antigeniche.
QUALI SONO I POSSIBILI BENEFICI?

Il Botulino viene utilizzato per migliorare significativamente le rughe del volto, le rughe della fronte, le rughe d'espressione oltre agli inestetismi dovuti al rilassamento della cute del collo. Grazie ad una sapiente distribuzione dell'effetto del Botulino (BTX-A) a livello della muscolatura i muscoli si contraggono meno, lasciando "riposare" la cute soprastante
  • La tecnica d'iniezione è micro-invasiva ed è in grado di produrre risultati estetici molto favorevoli a fronte di minimi disagi provati dai pazienti.
  • L'uso prolungato, ad intervalli regolari, di infiltrazioni di Botulino ha il vantaggio di prevenire la formazione di nuove rughe di espressione. I pazienti più giovani possono rallentare efficacemente la comparsa di nuove rughe mantenendo una condizione di rilassamento costante.
  • I pazienti che si sono già sottoposti a tecniche più invasive (lifting, bio-imodellamento con laser CO2) possono prolungare di molto la durata dei risultati correttivi raggiunti grazie a trattamenti regolari con Botulino.
 
I distretti cutanei ove è possibile notare maggiormente gli effetti positivi della tossina botulinica sono:
  • Le rughe di espressione glabellari (verticali, centrali della fronte)
  • Le rughe di espressione orizzontali della fronte
  • Le rughe peri-orbitali (zampe di gallina)
  • Le rughe peri-labiali (codice a barre)
  • Le arcate sopraccigliari
  • Le bande verticali del collo
  • Le rughe orizzontali del collo

Il paziente che si rivolge allo Skin Doctors' Center ha la garanzia assoluta dell'esclusivo utilizzo del farmaco, Tossina Botulinica BTX-A, autorizzato dal Ministero della Salute e della specializzazione e formazione dei medici che effettuano questo tipo di trattamento.
Il Botulino è usato con ottimi risultati anche per la correzione della sudorazione eccessiva o iperidrosi

Punti salienti:

  • Spiana le rughe che ti danno un'espressione preoccupata e severa
  • Rilassa le rughe della fronte
  • Distende le “zampe di gallina”
  • Addolcisce le rughe “a fisarmonica” del labbro superiore
  • Ridona alle sopracciglia un disegno accattivante
  • Distende le bande verticali ed orizzontali del collo



BOTULINO
BOTULINO
BREVE DESCRIZIONE GENERALE:

Una volta entrato in contatto con il muscolo, il botulino si distribuisce naturalmente per un diametro di circa 1,5-2 centimetri dal punto di iniezione. La sostanza chimica si lega delicatamente alle strutture della giunzione neuro-muscolare bloccandone progressivamente la capacità di attivazione. L'introduzione di minute quantità di tossina botulinica in prossimità dei muscoli di espressione del volto e di quelli del collo produce una temporanea, selettiva riduzione della loro attività rilassando di conseguenza la cute immediatamente sovrastante. Le quantità di Botulino utilizzate per produrre l'effetto desiderato variano a seconda della “robustezza” delle strutture muscolari di ogni paziente. Il contatto tra nervo e muscolo viene progressivamente ripristinato nel giro di 4-5 mesi.
IN COSA CONSISTE?
  • 1 Immediatamente prima
  • 2 Durante
  • 3 Immediatamente dopo
Il trattamento con Botulino può richiedere, nel caso di pazienti estremamente apprensivi, l'applicazione preventiva di creme o gel anestetici 30-45 minuti prima delle sedute. Il Paziente viene fatto accomodare sulla poltrona di trattamento e viene invitato ad assumere una posizione rilassata. Per individuare correttamente i punti d'iniezione viene richiesta la contrazione selettiva di gruppi muscolari del volto e del collo. Il Dermatologo provvede a marcare con un pennarello, a punta sottile, le sedi corrispondenti ai punti d'introduzione della BTX-A.
Questo trattamento è molto ben tollerato. La maggioranza dei pazienti paragona l'introduzione dell'ago ad una piccola puntura di zanzara. La tossina botulinica viene iniettata attraverso aghi piccolissimi e sottilissimi incorporati in microsiringhe da insulina. La durata dei trattamenti dipende dall'estensione delle aree da trattare ma solitamente richiede 15-30 minuti.
Alla fine della seduta la sensazione di disagio provata dai Pazienti è minima e può venire ulteriormente attenuata da un breve impacco di ghiaccio. In rari casi è possibile osservare la formazione di micro-ematomi in corrispondenza dei punti d'iniezione. L'uso di prodotti coprenti per il trucco è in grado di mimetizzarli con facilità. I pazienti vengono dimessi subito e possono riprendere le loro usuali attività con scarse precauzioni.


Quanto dura?

Gli effetti correttivi si osservano dopo 1-2 settimane. Una seduta di controllo per eventuali piccoli ritocchi è prevista dopo 15 giorni.
Il principale vantaggio della tossina botulinica è dato dalla temporaneità dei suoi effetti. I Pazienti trattati riassumono progressivamente la loro fisionomia originale allo scadere dell'effetto farmacologico. 

Quando vedrò i risultati?

 
L'effetto voluto con l'azione del botulino si attenua progressivamente nel giro di circa 5-6 mesi. Per mantenere costante il livello di correzione raccomandiamo la ripetizione dei trattamenti ogni cinque – sei mesi.

Quanto costa?


I prezzi variano da 250 a 500 euro a seduta. Dipendono dall'estensione delle aree trattate e dalla quantità necessaria di Botulino.
Contattaci subito per maggiori informazioni!
Scrivi al nostro staff senza impegno, dettagliando la tua richiesta, ti risponderemo il prima possibile.
Ti ricordiamo che una visita al nostro centro può aiutarti a conoscerci e rispondere a tutte le domande che hai.
* campi obbligatori
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info