+39 040 51 99 674
 
DERMATOLOGIA
ESTETICA
FOTO-RINGIOVANIMENTO ABLATIVO LASER CO2
I laser CO2 sono apparecchiature estremamente sofisticate in grado di emettere una luce potentissima “addomesticata” e  controllata da un complesso sistema computerizzato. Il pennello luminoso di questo particolare tipo di laser viene “frenato” selettivamente dall'acqua  producendo calore nel punto d'impatto. Nel fotoringiovanimento ablativo il raggio laser viene spostato automaticamente, a velocità controllata, lungo percorsi pre-impostati dall'operatore. L'azione di riscaldamento della pelle avviene in modo uniforme su tutte le aree trattate. Uno speciale apparecchio denominato “scanner” consente di scegliere forma e dimensioni delle “piastrelline di pelle” da eliminare. L'operatore affianca le singole “piastrelline” sino a “coprire” tulla la cute del volto. Il risultato finale consiste nella rimozione, estremamente precisa, di adeguati spessori di cute necessari a produrre una reazione riparatrice uniforme su tutta la superficie trattata. La nuova pelle, senza difetti, sostituisce in breve tempo quella danneggiata dal tempo e dal sole.
QUALI SONO I POSSIBILI BENEFICI?

Un volto stanco, segnato dal sole e dal tempo, può migliorare drammaticamente grazie al laser COutilizzato da un chirurgo dermatologo esperto. La cute del volto viene completamente “rinnovata”. Le rughe di espressione si stendono e scompaiono. I danni solari (macchie scure; piccole irregolarità superficiali; chiazze rossastre desquamanti) vengono cancellati. I processi di riparazione dei tessuti contribuiscono a formare nuove fibre collagene ed elastiche il cui naturale stiramento induce un “effetto lifting” assolutamente equilibrato non modificando in alcun modo i lineamenti e l'espressione originale del volto. Le alterazioni cutanee che rispondono meglio a questo tipo di tecnica sono:

  • Le rughe statiche e di espressione peri-orali (attorno alla bocca)
  • Le rughe statiche e di espressioni peri-oculari (attorno agli occhi)
  • Le rughe orizzontali di espressione della fronte
  • Il rilassamento della cute delle guance
  • Le macchie solari
  • Le piccole cicatrici superficiali

Punti salienti:

  • Ridona al tuo volto un aspetto giovane e sano
  • Elimina le inestetiche rughe che avvizziscono il tuo viso
  • Rendi la tua pelle più tonica ed elastica
  • Elimina le macchie solari e le piccole cicatrici superficiali
 



BREVE DESCRIZIONE GENERALE:

Il Prof. Leonardo Marini si è specializzato in questa tecnica a San Diego (California) frequentando il prestigioso studio di Richard Fitzpatrick e Mitchell Goldman, leader mondiali nel campo della laser chirurgia dermatologica. Ha ideato e promosso la fondazione della Società Europea di Laser Dermatologia (ESLD) di cui è stato il primo presidente. Ha contribuito attivamente a diffondere questa ed altre tecniche di laser dermatologia scrivendo numerosi capitoli ed articoli scientifici e presentando le sue esperienze sia in campo nazionale che internazionale.

COME FUNZIONA?

La luce laser CO2  viene emessa attraverso un manipolo speciale collegato ad un sistema di movimento computerizzato del raggio. L'operatore può pre-impostare sia la dimensione dell'area da trattare che la sua forma (rotonda, quadrata, poligonale). Può anche scegliere con precisione l'intensità dell-energia ed i tempi di contatto del raggio con i tessuti modulandoli in modo specifico per ogni area del volto. La luce del laser CO2  viene bloccata selettivamente dall'acqua, onnipresente negli strati cutanei. La brusca frenata delle “palline di energia luminosa” contenute nel raggio produce un intenso calore nel momento dell'impatto con superfici contenenti acqua. La temperatura raggiunge immediatamente i 100°C determinando la vaporizzazione di precisi spessori di cute. In questo modo è possibile eliminare, in modo assolutamente controllato, spessori predeterminati della cute del volto. Il calore prodotto in superficie diffonde, in modo altrettanto controllato, anche negli strati di cute sottostanti stimolando la produzione di nuovo collagene e fibre elastiche. Una volta ultimati i lavori di riparazione la cute trattata si “ricopre” con un nuovo “lenzuolino” più tonico, liscio ed elastico, privo di macchie.
IN COSA CONSISTE?
  • 1 Immediatamente prima
  • 2 Durante
  • 3 Immediatamente dopo
Il fotoringiovanimento ablativo richiede una sedazione endovenosa somministrata da uno specialista anestesiologo. Il trattamento può avvenire esclusivamente in strutture sanitarie debitamente attrezzate e autorizzate (day surgery o cliniche). La preparazione pre-operatoria prevede l'applicazione di prodotti ad azione schiarente, esfoliante e fotoprotettiva. È necessario sottoporsi ad una profilassi antivirale e antibatterica. Prima dell'intervento l'operatore delinea i confini inferiori del volto con dei tratti di pennarello dermografico. Questi segni sono estremamente utili a guidare il chirurgo in sala operatoria. La superficie degli occhi viene anestetizzata per consentire il posizionamento di adeguati scudi protettivi (simili a lenti corneali in metallo) che impediscono il passaggio del laser.
L'anestesia è completa quindi le sensazioni dolorose non vengono assolutamente avvertite. L'operatore effettua due o tre passaggi completi di laser su tutte le aree del volto comprese entro le marcature pre-operatorie. I parametri vitali sono costantemente controllati dall'anestesista. La durata dei trattamenti dipende dall'estensione e dall'entità delle alterazioni. Solitamente richiede 60-90 minuti.
Dopo il risveglio la sensazione di disagio è minima. La maggior parte dei pazienti riferisce una modesta sensazione di tensione e calore superficiali. La cute trattata viene protetta da una “pelle artificiale” costituita da un sottilissimo film di silicone micro-forato. L'applicazione di semplci impacchi di ghiaccio è in grado di controllare efficacemente i sintomi post-operatori. La cute trattata puo apparire decisamente gonfia e tesa. Il gonfiore si riduce progressivamente nel giro di alcuni giorni. I pazienti possono lasciare il day surgery dopo un periodo di osservazione di circa 1-2 ore. Possono recarsi a casa o in albergo accompagnati da una persona maggiorenne precedentemente identificata. Sono previste tre sostituzioni della medicazione. Gli appuntamenti vengono programmati ogni due giorni per poter controllare l'evoluzione dei processi di ricostituzione della pelle. La ripresa dell'attività lavorativa è prevista dopo 2-3 settimane. L'applicazione di cosmetici viene concessa dopo 2 settimane. Nel periodo post-operatorio la cute trattata appare arrossata. Il colore si attenua gradualmente nel giro di alcuni mesi. L'arrossamento è sinonimo di attività riparatrice a livello dei tessuti dermici ed è indice di produzione di nuovo collagene ed elastina. I distretti sottoposti all'azione del laser sono più “delicati” e sensibili nei confronti dei raggi solari. Un adeguato regime di protezione deve essere adottato per un periodo di 4/5 mesi dopo l'intervento.


Quanto dura?

Una volta conclusi i processi di riparazione, l'attività sintetica della cute continua per ulteriori 4-6 mesi. La maggior parte dei nostri pazienti mantiene dei buoni effetti migliorativi per alcuni anni. Stile di vita (alimentazione; attività fisica; esposizione ai raggi solari; abbronzatura artificiale; fumo) e precauzioni adottate per rallentare il progredire dell'età influenzano grandemente la persistenza degli effetti positivi. Una strategia preventiva personalizzata, in grado di combinare efficacemente l'effetto delle tecniche dermo-chirurgiche e dermo-estetiche più innovative è in grado di rallentare la comparsa dei segni dell'invecchiamento. Bio-rimodellamento con tossina botulinica; Bio-ringiovanimento con acido ialuronico non reticolato; Bio-rimodellamento con acido ialuronico reticolato; cicli di Foto-ringiovanimento con luce policromatica pulsata ad alta intensità; Peeling chimici a varia concentrazione; oltre ovviamente a regimi di cura globale della pelle, possono contribuire efficacemente a mantenere un buon livello funzionale ed estetico della cute. I nostri medici avranno il piacere di consigliarvi i percorsi preventivi più indicati per la vostra specifica situazione.

Quando vedrò i risultati?

 
I risultati sono visibili progressivamente nel giro di 30-90 giorni e si consolidano in 6-10 mesi.

Quanto costa?


I costi per la consulenza iniziale e per i trattamenti sono ragionevoli in rapporto al livello di qualità fornito dal nostro Centro. I prezzi dipendono dall'estensione delle aree trattate, dai tempi di esecuzione e dalla difficoltà tecnica dei singoli trattamenti. Contattaci per avere ulteriori informazioni.
Contattaci subito per maggiori informazioni!
Scrivi al nostro staff senza impegno, dettagliando la tua richiesta, ti risponderemo il prima possibile.
Ti ricordiamo che una visita al nostro centro può aiutarti a conoscerci e rispondere a tutte le domande che hai.
* campi obbligatori
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori info